28 aprile 2015

ISLA AND THE HAPPILY EVER AFTER by Stephanie Perkins | Recensione

Cari Bookworms,
oggi parliamo di Isla and The Happily Ever After di Stephanie Perkins, l'ultimo dei tra companion novel di questa splendida autrice. Non posso credere di non aver più suoi libri da leggere... ho semplicemente adorato tutti e tra i romanzi, qualcuno leggermente di più, ma dipende dai gusti e forse anche dalle nostre esperienze.
Se ancora non conoscete o non avete letto i romanzi della Perkins, mi chiedo cosa state aspettando! XD Correte in biblioteca, in libreria o fatevelo prestare da una amica, perché una volta iniziati non riuscirete a smettere di leggerli.
Anna, Lola e Isla raccontano la meraviglia e la dolcezza del primo vero amore... e credetemi, quando vi dico che l'unica cosa che vorrete fare, dopo aver voltato l'ultima pagina (tra le lacrime di felicità, nel mio caso! T__T), sarà abbracciare quel piccolo "affarino" di carta, colla e inchiostro senza lasciarlo più. 
Ho provato a riorganizzare le mie idee ed emozioni su Isla and The Happily Ever After e spero di esserci riuscita, anche se Isla è sicuramente molto più di quanto in poche parole si possa descrivere evitando di fare spoiler! XD

Informazioni e Trama

Titolo: Isla and the Happily ever After
Autore: Stephanie Perkins
Serie: Anna and the French Kiss #3
Editore: Usborne
Data di pubblicazione: 14 agosto 2014
Lingua: inglese
Inedito in Italia
TRAMA: La romantica senza speranza Isla ha una cotta per l'introverso disegnatore Josh fin dal loro primo anno alla Scuola per Americani a Parigi. E dopo un fortuito incontro a Manhattan durante l'estate, l'amore potrebbe essere più vicino di quanto Isla immagini. Ma quando iniziano il loro ultimo anno in Francia, Isla e Josh sono costretti a confrontarsi con le difficoltà che ogni giovane coppia deve affrontare, inclusi problemi famigliari, insicurezza riguardo al proprio futuro e la reale possibilità di essere separati al College.
Con alcuni cameos degli adorati Anna, Étienne, Lola e Cricket, questa dolce e sexy storia del Vero Amore -- sullo sfondo delle meravigliose città di New York , Parigi e Barcellona-- è la conclusione estasiante dell'amata serie di Stephanie Perkins.

Isla Martin è stata sempre innamorata di Josh fin dal primo anno alla SOAP, la scuola per Americani a Parigi. E quando un giorno d’estate lo incontra casualmente al "Kismet", in un caffè di New York, le sembra quasi di sognare. Quell’incontro cambierà ogni cosa e quando Isla e Josh si ritrovano a Parigi per il loro ultimo anno di Liceo, l’amore tra di loro esplode. Tuttavia quello stesso destino che li ha fatti incontrare, metterà a dura prova il loro amore e l’oceano che li separa complicherà ancora di più la loro relazione. Riuscirà Isla ad avere il suo lieto fine?

Stephanie Perkins l’ha fatto di nuovo: è riuscita a farmi innamorare dei suoi personaggi e a farmi vivere un nuovo e meraviglioso primo amore.
Isla and The Happily Ever After inizia in maniera completamente diversa da Anna and the French Kiss e Lola and The Boy next door. Nei precendenti romanzi avevamo esplorato il lento e romantico innamorarsi  dei protagonisti che solo alla fine avevano potuto assaporare, in totale libertà da eventuali impedimenti, il loro amore.
Isla e Josh, invece,  sono entrambi single e non c’è nessun ostacolo a ritardare la realizzazione del proprio amore, se non sciocche paure e incertezze. Isla ama Josh da sempre e Josh, dopo aver messo la parola “fine” alla relazione con Rashmi l’anno precedente, è completamente libero e può lasciarsi andare ai suoi sentimenti per Isla.

Isla è timida, insicura del suo aspetto fisico e, a differenza di Anna e Lola, non ha una passione specifica che vorrebbe seguire, non ha la minima idea di cosa vorrà essere nell’immediato futuro. La sua fragilità e le sue insicurezze si intensificano di fronte al realizzarsi del suo unico e grande desiderio, Josh… le sembra tutto così troppo bello per essere vero.

“Take a risk. Take a fucking risk. If you keep playing it safe, you'll never know who you are" --Josh 

Josh, invece sa quello che vuole: ama disegnare e ha un talento innegabile, è capace di fissare le emozioni in splendide immagini disegnate. Il suo desiderio più grande è poter frequentare il Centro di Studi per Cartoni animati nel Vermont e ovviamente passare la sua vita insieme ad Isla. Josh sembra non essere mai stato così sicuro in vita sua dei propri sentimenti e ama talmente Isla da non rendersi conto della gelosia che la logora dentro per un passato che, per Josh, è completamente archiviato.

Sono perfetti l’uno per l’altra per il semplice fatto che si completano a vicenda: Isla con la sua pazienza e dolcezza riesce a sostenere la testardaggine di Josh. Mentre Josh con la sua forte determinazione e quel pizzico di ribellione che lo caratterizza, costituisce quell’elemento che spingerà Isla ad uscire dalla sua tranquilla e sicura routine e a prendere qualche rischio.

Our fingers are in each other's hair, and his breath is in the hollow of my neck, and I wish the world would swallow us here, whole, in this moment. 
And that's when it hits me that this - this - is falling in love.

Isla and The Happily Ever after è incentrato su ciò che accade dopo quel primo bacio che segna l’inizio della Storia d’amore.
Racconta di come le insicurezze, la gelosia e soprattutto la distanza rendano difficile anche la più forte e passionale delle relazioni. Come l’impossibilità di vedersi, toccarsi o semplicemente guardarsi negli occhi o tenersi per mano, renda ogni sciocchezza un dramma apparentemente insanabile e quanto la distanza, che sia un’ora di aereo o un oceano, mettano a dura prova quei sentimenti che, prima della lontananza, sembravo estremamente solidi.
Ma… solo il Vero Amore riesce sempre a piegarsi senza mai spezzarsi.
I romanzi della Perkins sono meravigliosi e raccontano vicende che ti lasciano il sorriso stampato in faccia per giorni. Le Storie narrate sono dolcissime, senza essere smielate, sai che avrai il lieto fine, ma il percorso per arrivarci non è affatto scontato.

"...but what comes next?"
"The best part." And he pulls me back into his arms. "The happily ever after.”

Pensavo di non poter amare questo romanzo più di Lola and the boy next door, perché era stato così splendido, così ricco di dettagli bizzarri e con Cricket, uno dei book-boyfriend più dolci che abbia mai letto … da non credere che Isla avrebbe potuto avvicinarsi ad esso.
Invece… posso dire che la storia di Isla e Josh, al pari di quella di Lola, mi ha lasciato il cuore pieno di meravigliosi sentimenti.
Ho sorriso, pianto, mi sono arrabbiata insieme ad Isla. A volte non ho compreso la sua esagerata insicurezza, ma forse è proprio questo il pregio dei romanzi di Stephanie Perkins: raccontano di sentimenti verosimili, che tutti potrebbero o hanno vissuto almeno una volta, quando si parla d’Amore.

Sono certa che ognuno di noi abbia la sua protagonista preferita in questa trilogia, probabilmente legata alla parte di noi che più siamo riusciti a scorgere in queste tre ragazze. E sono ancor più sicura che anche tra Etienne, Cricket e Josh sapremmo dire quale sarebbe il nostro ragazzo ideale… ma alla fine, ciò che importa e che credo ricorderò sempre di ognuna di queste tre meravigliose Storie d’amore, è il modo unico in cui mi hanno fatto battere il cuore.

“Everyone is worthy of love." -- Hattie 

E la parte più bella di Anna, Lola e Isla è che la Perkins ci ha permesso di dare uno sguardo anche nel futuro degli eterni innamorati Anna e Etiènne, e dei perfettamente stravaganti e unici Lola e Cricket.
Insomma, Isla and The Happily Ever After  è una storia d’amore dolcissima, passionale, che vi condurrà in un romanticissimo viaggio tra le strade della splendida e coloratissima Barcellona… quello di Isla e Josh è un amore che non teme di mostrare le difficoltà nel mantenere una relazione, soprattutto se a distanza, perché quando trovi la persona giusta per te, non ci sono oceani, gelosie o incertezze che riescano ad impedire il tanto desiderato Happy ending.

Rating in Segnalibri:

4.5
Il dolce e sospirato “Happily ever after” di Isla e Josh… (con quel pizzico di Etiènne-Anna e Lola-Cricket)
E voi, Cosa ne pensate?

Buona Lettura,




6 commenti:

  1. Bella recensione Lily, sono contenta che anche questo libro ti sia piaciuto!Io l'ho amato moltissimo, alla pari degli altri due, e l'ho trovato un finale perfetto anche per le storie di Anna e Lola *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Juliette!! ♡
      Sono d'accordo, è stato decisamente il finale perfetto anche per Anna e Lola ! *w*

      Elimina
  2. Complimenti per la recensione, mi hai fatto venir voglia di correre ad iniziarlo! :)
    Il primo della Perkins mi era piaciuto molto, ma con il secondo mi aveva convinto davvero poco... ho avuto parecchi problemi con quel libro e la cosa ha frenato parecchio il mio entusiasmo per l'ultimo capitolo della serie, ma ora spero di riuscire a leggerlo presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! ♡♡♡
      Si mi ricordo che Lola non ti era piaciuto molto! Comunque quest'ultimo prova a leggerlo, anche perché è di nuovo ambientato a Parigi (+ Barcellona e NYC)!
      Poi fammi sapere cosa ne pensi!! ♡

      Elimina
  3. Sto scrivendo proprio ora la recensione!! Sai già cosa ne penso, ma devo dirti che adoro le immagini che hai scelto *__* E la collana con la bussola.. oddio, da quando ho letto questo libro, ho deciso che ne voglio assolutamente una! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?! non vedo l'ora di leggerla! ♡
      Muahahah! anche io adoro quella collana, è bellissima!! *__*

      Elimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...