16 gennaio 2017

Release Blitz + Give Away | NIKOLAJ di Kristen Kyle (Men of Honor #1)



Miei cari lettori,
oggi ospito sul blog il Release Blitz  di Nikolaj, primo romanzo della serie Men of Honor di Kristen Kyle, disponibile dal 15 gennaio 2017 !


Titolo: Nikolaj
Autrice: Kristen Kyle
Serie: Men of Honor, #1
Genere: Mafia Romance
Editore: Self-Publishing
Prezzo eBook:  € 1.99 (prezzo lancio per la prima settimana € 0.99)
Uscita: 15 Gennaio 2017



TRAMA:
Le mie origini mi perseguitano.
Le mie mani sono sporche del sangue dei miei nemici.
Ho lottato per essere libero.
Ho combattuto per conquistare il mio posto nel mondo.
L’ambizione e il successo hanno sempre placato il mio desiderio di riscatto.
Ma non i miei incubi.
Ora finalmente sono sul punto di raggiungere tutti i miei obiettivi e dimenticare il passato. Sulla mia strada, però, c’è un ostacolo: Anthony Calabrese.
Il boss della mafia italiana mi ha fatto una proposta che non posso accettare.
La guerra è inevitabile, tuttavia non ho bisogno di un esercito.
Isabella Calabrese sarà la mia arma.
La principessa scoprirà che con i russi non si scherza.
Suo padre dovrà scegliere tra il vivere senza il suo cuore o arrendersi a me.
C’è solo un problema.
Gli occhi di Isabella mi scavano dentro, leggono la mia anima corrotta, si insinuano nella mia mente disturbata.
Riuscirò a piegarla prima che lei distrugga me?


**Attenzione**

Il romanzo contiene scene di sesso esplicite e tratta contenuti delicati. Se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole.

Men of Honor è una serie di romanzi AUTOCONCLUSIVI.


MAN of HONOR
1 – Nikolaj
2 – Vincent

«Izabella» iniziò, strattonandomi perché non distogliessi lo sguardo dal suo. «Ti avevo avvisato di non sfidarmi» mormorò.
I suoi occhi mi percorsero il viso in modo oltraggioso, provocandomi una stretta allo stomaco.
Sembrava volesse divorarmi.
«Non scherzavo» chiarì.
La sua attenzione si spostò sulla mia gola, poi sui miei seni, messi in risalto dal reggiseno a balconcino e dal top striminzito. Mi ero rifiutata di infilare una delle camice da notte che avevo trovato nella mia stanza e indossavo ancora gli abiti che avevo al momento del rapimento.
Le sue pupille si dilatarono, il respiro divenne irregolare. Sembrava gradire ciò che vedeva e una parte vile e traditrice di me esultò nel rilevare la sua approvazione.
«Se mi fai del male, non riuscirai mai a ottenere un accordo con la mia famiglia» sibilai.
Il bruciore al cuoio capelluto mi fece digrignare i denti e due lacrime mi rigarono le tempie.
«E se non volessi un accordo?» ringhiò in un inglese sempre più contaminato da un accento che un tempo avevo trovato affascinante.
«Non hai i mezzi per combattere i Calabrese. Voi siete solo scarafaggi pronti a divorare i nostri avanzi» soffiai sulle sue labbra.
Era così vicino che avrei potuto baciarlo. Ma quella nave era salpata la sera prima, quando mi aveva strappata al mio mondo e costretta ad assistere a una scena nauseante.
Ora volevo solo fargli del male.
«Non vale nemmeno la pena di giocare quando l’avversario non vale nulla.»
Nikolaj mi spinse sul letto con forza, il volto trasfigurato dalla collera.
Ricaddi con violenza sui cuscini e l’aria mi abbandonò i polmoni.
Le sua mano fu sul mio collo ancor prima che riuscissi a riprendere fiato.
Nikolaj piantò un ginocchio sul materasso e si piegò su di me.
Tremava dalla rabbia, ma le sue dita erano ferme e mi stavano soffocando.
«Sei prigioniera in casa mia. Tuo padre sa che sei qui ma non osa avvicinarsi per paura che ti faccia del male.»
Abbassò il viso sul mio e sussultai per il disgusto quando sentii la sua lingua leccarmi la guancia.
La sua presa mi impedì di sottrarmi a quell’affronto, la mancanza d’aria mi strozzava le parole in gola.
«Avrai paura anche tu» mi assicurò. «La tua non è una vacanza nella tana del nemico. Non più.»




GUARDA IL BOOKTRAILER





a Rafflecopter giveaway




Kristen Kyle ama la lettura, i gatti e il vino caldo. È cresciuta guardando Il Padrino e Scarface e ha sempre saputo che prima o poi avrebbe scritto un Mafia Romance. Che gusto c’è nel descrivere un “man of honor” senza parlare del suo cuore?
Nikolaj è il suo romanzo d’esordio.


Facebook | Goodreads | Instagram |
Che cosa ne pensate?

Buone Letture,





15 gennaio 2017

Spotlight on... Il Serpente di Fuoco di M. Prandini e S. Bosi | Una Bugia Sotto L'albero di R. Vera & R. Fontana | Mi hai ridato la Vita di Serena Versari | Solo l'Amore di Francesca Lesnoni



 Spotlight on...  la mia rubrica dedicata agli autori italiani emergenti o autopubblicati



Buona domenica miei cari lettori!
Scusate l'assenza dell'ultimo periodo, ma tra un trasloco e lo studio, trovare un attimo per scrivere è sempre difficile... ma questa sera ho pensato di tenervi comunque compagnia con la rubrica Spotlight on... dedicata agli autori emergenti o autopubblicati italiani!
Preparatevi perché ho una bella quantità di nuovi romanzi da proporvi! 
Iniziamo subito con...



Titolo: Il serpente di fuoco
Autori: Massimiliano Prandini e Sara Bosi
Editore: Delos Digital
Pagine: 166
 disponibile in cartaceo o ebook

AMAZON
SINOSSI: Per mille anni il Popolo del Sole ha vissuto isolato nel deserto rifiutando la violenza del mondo, ma ora la sorgente che ha garantito loro pace e prosperità minaccia di disseccarsi.
Solo un antico rito può salvare Città del Sole. Sono necessari un sacrificio e un assassino: il sangue del primo farà sgorgare l’acqua e la punizione del secondo terrà in vita la sorgente per i prossimi mille anni. Ma per resistere ai tormenti che lo attendono, l’assassino deve essere vestito con la pelle del Serpente di Fuoco, un animale mitico che nessuno a memoria d’uomo ha mai visto.
Amber ha quindici anni e non è mai uscita dal palazzo cisterna che fornisce acqua alla città, il suo compito è curare il Giardino dell’Ombra, un orto officinale attraverso cui il Re, suo padre, cura le malattie del popolo. Dammar è un esploratore, passa la maggior parte del tempo a verificare i confini
del deserto per sincerarsi che nulla disturbi l’isolamento del Popolo del Sole e coltiva in segreto
un’amicizia che va contro le leggi della sua gente. Amber e Dammar non si conoscono, ma il disseccarsi della sorgente li condanna a essere sacrificio e assassino, un destino a cui pare impossibile sfuggire. Ma se nessuno ha mai visto il Serpente di Fuoco, sarà davvero necessario completare il rito per salvare Città del Sole?


Massimiliano e Sara sono amici sin dal lontano 1997 e lavorano insieme dal 2005 quando hanno
fondato il laboratorio Xomegap insieme a Marcello Ventilati, Gabriele Sorrentino e Simone Covili.
Insieme al collettivo hanno pubblicato due antologie (“Xomegap: Diciotto racconti di sogni e d’ombra”
con Il Foglio e “Mutazioni” con Giulio Perrone), alcuni e-book e la saga fantasy di Finisterra pubblicata
da Edizioni Domino (“Le sorgenti del Dumrak” nel 2011; “Il risveglio degli Obliati” nel 2012;
“L’Ultimo Eroe” nel 2014) che ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il “Marchio microeditoria di
qualità” del comune di Chiari e due Premi Cittadella.
Insieme Massimiliano e Sara hanno sceneggiato due cortometraggi: “Amygdala” e “Il ritorno del
fantastico Gibian”, finalista al Nonantola Film Festival del 2011. Mentre come singoli hanno pubblicato
diversi racconti in antologie di autori vari. Massimiliano nel 2010 ha pubblicato, sotto licenza Creative
Commons, un’antologia di racconti orrorifici intitolata “Bestiario Stravagante” con le edizioni Damster.
Sito internet degli autori:
Contatti



Titolo: Una Bugia Sotto L'albero
Autore: R. Vera E Rosanna Fontana
Editore: Selfpublishing Su Amazon
Genere:  Commedia Romantica
Prezzo: € 0,99
Anno: 2016, 28 Novembre
SINOSSI: Milano, periodo delle festività natalizie.
Viola è una ragazza studiosa e assennata, con tanta voglia di aiutare gli altri. Federico è un viziato figlio di papà, egoista e donnaiolo.
Con totale assenza di tatto, il destino li mette sulla stessa strada e li sottopone a una dura prova: farli lavorare insieme.
Equivoci, terzi incomodi, amici strani, genitori ingombranti e bugie, nulla possono quando l’attrazione fisica è forte come la loro.
Ma un amore appena nato è troppo fragile per riuscire a superare ostacoli così grandi. Oppure no?

Viola e Federico non avranno tempo di annoiarsi e le loro feste saranno più che indimenticabili.
R.Vera, 33 anni, è nata in Calabria ma vive in provincia di Milano.
Laureata in D.A.M.S. Spettacolo, è appassionata di cinema, danza e ovviamente libri.
Ha pubblicato nel 2016, con la Casa Editrice Teomedia, un e-book dal titolo Ogni passo fino a te.

Rosanna Fontana vive in provincia di Milano, è laureata in Lettere indirizzo storico artistico e lavora come insegnante di scuola primaria.
Con la casa editrice Genesis Publishing ha pubblicato nel 2015 due ebook: Chi mi ama mi segua e Via Monroe 66. Da self ha pubblicato nel 2015 il romance Vento di Scirocco e nel 2016 il racconto erotico Occhi neri come la notte, la commedia romantica Tango e tarocco e il romanzo Oltre i confini del cuore.

BOOK TRAILER



Titolo: MI HAI RIDATO LA VITA
Autore: Serena Versari
Genere: Romance
Data di pubblicazione: 25 novembre 2016


 AMAZON
TRAMA: Un evento traumatico del passato può condizionarci a tal punto da credere di non meritare più nulla nella vita? E quanto una persona appena conosciuta, può essere in grado di penetrare nel nostro cuore, liberandoci da quelle pesanti catene?
Scarlett ha 23 anni e trascorre le sue giornate in uno stato di sopravvivenza, incapace di prendere in mano le redini della sua esistenza.
Un giorno, il suo datore di lavoro la invita a trascorrere il mese di dicembre insieme a lui e alla moglie, tra le montagne innevate di Madonna di Campiglio.
In quel paesino dai tratti fiabeschi e arricchito dalla magia del Natale, la sua strada s’incrocerà con quella di Cris, un ragazzo che la ipnotizzerà con il suo meraviglioso sorriso e i suoi modi scherzosi.
Riuscirà Scarlett ad accettare quel meraviglioso regalo che la vita le offre, o il passato sarà troppo opprimente per lasciarle questa possibilità?

Bibliografia Autrice:
Angels (GDS - Aprile 2012)
Il pozzo delle Anime (GDS – Luglio 2013)
L’Ordine del Triangolo Oscuro (Marzo 2014)
Maka-Viaggio verso la Speranza (Giugno 2014)
L’Arpeggio del Cuore (Ottobre 2014)
Born to love us (Maggio 2015)
Rhythm of love (Marzo 2016)



Titolo: Solo l’Amore
Autore: Francesca Lesnoni
Illustratore: Alessia Coppola
Editore: Self Publishing
Data di pubblicazione: 25 gennaio 2016

TRAMA: Lucia è scomparsa... nessuno sa che fine abbia fatto la dolce sorella di Carlo, unico indizio un biglietto: 
"Non preoccupatevi, sto bene. Vado dove ho sempre desiderato essere, da che ho memoria..."
Nessuno però si preoccupa realmente della sparizione di Lucia tranne Pier che, innamorato da sempre di lei, decide di prendersi un anno sabbatico per dedicarsi alla misteriosa ricerca.
Per sua fortuna Pier potrà contare sull'aiuto di alcune persone, come i signori Dardi, due amabili vecchietti, che gli consegneranno dei bigliettini scritti da Lucia; o Luigi, un sapiente tappezziere con la passione per la lettura, che lo aiuterà a mettere ordine nei suoi taccuini pieni di appunti e divagazioni; o l’amatissimo padre che, al momento opportuno, saprà cogliere una traccia importante…
Ma, prima di trovare Lucia, Pier dovrà confrontarsi con una diversa percezione di sé e degli altri, rivisitare la propria vita, comprendere qual è il suo vero sogno...
Grazie al suo intelligente umorismo e piccoli colpi di scena, Pier si ritroverà su un aereo diretto a Parigi.
Sarà lì che finalmente rincontrerà Lucia?

Anche se può sembrare stolto o paradossale o folle, 

ho scelto la metà mezza piena del bicchiere, 

la sola che doni la vera gioia. 
E sorrido

Che cosa ne pensate?
Spero di avervi dato qualche spunto per qualche vostra prossima lettura!

BUONE LETTURE,






11 gennaio 2017

W.W.W. Wednesday | 11.01.2017

Rubrica del mercoledì ideata dal blog Should be Reading.
Rispondendo alle tre domande di rito, conoscerete le mie letture presenti, passate e future.

Miei cari booklions,
torno oggi con il primo appuntamento del 2017 con la rubrica W.W.W. Wednesday nella quale parleremo insieme delle nostre letture presenti, passate e future !
Finalmente ho deciso quale libro iniziare e conto di cominciare quest'anno di letture in modo positivo... visto che il 2016 è stato un po' povero di libri (anche se per la maggior parte, molto belli!).
Ecco, quindi, le mie risposte alle ormai consuete domande!!

What are you currently reading? 
(cosa stai leggendo attualmente?)


The Final Empire (Mistborn trilogy #1) di Brandon Sanderson.
Sono felicissima di aver deciso di iniziare questa serie, anche perché sarà la mia prima esperienza con un romanzo di Sanderson *-* 
Let's start this adventure !!


What did you recently finish reading? 
(cosa hai appena finito di leggere?)


Fairy Oak - Il potere della Luce di Elisabetta Gnone.
Aaaawwww adoro questa serie, è di una dolcezza unica e anche se questo romanzo è forse quello un po' più cupo rispetto ai precedenti, ha in sé quella piccola luce di speranza che riscalda sempre il cuore.

Un segreto non è per sempre di Alessia Gazzola.
Come mi ero ripromessa, sto recuperando i libri della serie. E anche se sapevo già l'epilogo (avevo visto l'episodio della serie tv dedicato a questo romanzo) è stata comunque una lettura piacevole!



What do you think you'll read next? 
(cosa hai intenzione di leggere dopo?)


Questa domanda mi mette sempre in crisi perché negli ultimi tempi non riesco a darmi una TBR precisa e rispettarla... comunque penso che leggerò Nessuno come Noi di Luca Bianchini.
Se conoscete/avete letto qualcosa su questo autore, fatemi sapere cosa ne pensate perché io non ho mai letto nulla di suo ! 
Mi sono lasciata incuriosire dal fatto che fosse ambientato nel 1987, anno della mia nascita! XD
Quali sono le vostre letture presenti, passate e future??

BUONE LETTURE,

9 gennaio 2017

Aspettando: CARVE THE MARK di Veronica Roth | La Mappa

Miei cari lettori,
manca ormai pochissimo all'uscita - prevista per il 17 gennaio 2017 - di CARVE THE MARK,  il nuovissimo romanzo scritto da Veronica Roth e la curiosità è ormai alle stelle ! 

Mentre attendiamo ansiosi di tuffarci tra le pagine di questa nuova avventura, che ne dite di dare uno sguardo alla mappa che troveremo all'interno del romanzo e che fotografa il mondo in cui è ambientata la vicenda?!


Informazioni e trama

Titolo: CARVE THE MARK - I Predestinati
Autore: VERONICA ROTH
Serie: Carve the mark #1
Editore: Katherine Tegen Books
Data di pubblicazione prevista è il 17 gennaio 2017
(già disponibile per il preordine)

 In una galassia lontana, dove la vita degli uomini è dominata dalla violenza e dalla vendetta, ogni essere umano possiede un "donocorrente", ovvero un potere unico e particolare, in grado di determinarne il futuro. Ma mentre la maggior parte degli uomini trae un vantaggio dal dono ricevuto in sorte, Akos e Cyra non possono farlo. Al contrario, i loro doni li hanno resi vulnerabili al controllo altrui.   Cyra è la sorella del brutale tiranno Shotet Ryzek. Il suo donocorrente, ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso il semplice contatto fisico, viene utilizzato dal fratello per controllare il loro popolo e terrorizzare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un'arma nelle mani di un tiranno. La verità è che la ragazza è molto più forte e in gamba di quanto Ryzek pensi.   Akos appartiene al pacifico popolo dei Thuve, e la lealtà nei confronti della famiglia è assoluta. Quando lui e il fratello vengono catturati dai soldati Shotet di Ryzek, l'unico suo pensiero è di riuscire a liberarlo e a portarlo in salvo, costi quel che costi. Quando poi viene costretto a entrare a far parte del mondo di Cyra, l'ostilità tra i loro due popoli sembra diventare insormontabile, tanto da costringere i due ragazzi a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l'un l'altro.

LA MAPPA



 Thuvhe (in basso a sinistra) è il pianeta in cui vive il protagonista, caratterizzato da temperature bassissime che tuttavia non impediscono ai fiori di crescere così rossi da far impallidire la luce solare stessa. 
Othyr è famoso per la sua tecnologia medica e sul pianeta Pitha si vive in case sull’acqua costruite con una sofisticatissima tecnologia.

Si tratta ancora di frammenti di informazioni di un universo ancora tutto da scoprire.
Spero di avervi incuriosito un po'...  

Inizia il conto alla rovescia per l'uscita !

BUONE LETTURE,





4 gennaio 2017

LE MIGLIORI LETTURE del 2016



Miei carissimi lettori,
come è ormai tradizione su Lily's Bookmark, vorrei stilare una lista delle 10 letture migliori del 2016! Avrei voluto scrivere il post il 31 gennaio, ma ero nel bel mezzo di un trasloco e tra valigie stracolme e il tentativo di preparare una piccola cena per festeggiare la fine dell'anno... ho dovuto rimandare il post !
Ok, la smetto con le chiacchiere (o quasi) e  vi mostro le mie MIGLIORI LETTURE del 2016:


- LA PRIMA COSA BELLA di Bianca Marconero (la mia recensione)
Mi sembra quasi di vivere un dejà vu dato che anche l'anno scorso avevo iniziato la mia top ten con un libro di Bianca Marconero. La Prima Cosa bella  mi si è stampato nel cuore in ogni sua singola parola e sfumatura, ogni scena mi ha fatto emozionare, arrabbiare, vivere tutto ciò che Dante provava. La Prima cosa Bella è decisamente il romanzo più originale letto quest'anno e se non lo avete ancora letto... non c'è modo migliore per iniziare un nuovo anno di letture! *-* amore sconfinato per questo libro ❤


- LADY MIDNIGHT di Cassandra Clare. (la mia recensione)
Dopo due anni di attesa, la Clare è tornata alla grande con un romanzo intenso che mi ha fatto piangere e amare con un'intensità unica. Sicuramente uno dei migliori del 2016. *___* (*Juliaaaan*)
Per farvi un'idea di quanto mi è piaciuto... leggete la mia recensione (credo una delle più lunghe che io abbia mai scritto!! XD)

- THE WINNER'S KISS di Marie Rutkoski.
Questa serie è una delle mie preferite di sempre (recensione al libro #1) e penso che lo avrete capito dato che cerco di convincervi a leggerla ogni volta che posso ! XD Dato che amo molto The Winner's trilogy temevo che il finale mi lasciasse insoddisfatta e invece è stato semplicemente perfetto. Ancora non sono riuscita a scrivere la recensione, ma penso che in questo 2017 cercherò di parlarvi di questa trilogia perché merita sul serio.

- DENTRO SOFFIA IL VENTO di Francesca Diotallevi.
Bellissimo e unico. Ho letto questo romanzo mentre viaggiavo verso il mio primo Salone del Libro e l'ho divorato avidamente come sono un libro con la "L" maiuscola sa fare. Così bello che non sono riuscita a scrivere nemmeno la recensione, tanto mi sembrava impossibile rendere giustizia a questa storia raccontata con maestria e con echi che collocano la storia in un passato fuori dal tempo e dallo spazio.

- SOLSTICE SAGA (L'Incantesimo d'inverno - Equinozio di Primavera) di C.E.A. Bennet.  (la mia recensione) 
Chiudo questo primo gruppo con una Saga autopubblicata che merita di essere conosciuta da tutti e  scritta da un'autrice dotata di grandi capacità narrative, di quelle che sanno farti emozionare ed entrare nella storia e nell'animo dei personaggi, completamente. Tanta magia e una storia d'amore potente e tormentata...  ❤





- LEZIONI DI SEDUZIONE di Chiara Venturelli  (la mia recensione)
Incredibilmente divertente, romanticamente brillante e soprattutto tanto JACK !! Lezioni mi ha lo stile delle migliori commedie romantiche americane, motivo per cui mi piaciuto tantissimo. Non vedo l'ora di leggere il nuovo romanzo di Chiara Venturelli in uscita quest'anno ! *_* 

- FAIRY OAK #1 e #2 di Elisabetta Gnone (La mia recensione)
Non avevo mai letto i romanzi di questa serie e sono felice di averli letti ora. Vaniglia e Pervinca sono adorabili e la loro lotta magica contro il Terribile 21 assolutamente avvincente. Un romanzo ricco di buoni sentimenti che riscaldano il cuore di quella speranza che solo i libri per bambini e ragazzi possiedono... e di cui spesso abbiamo tanto bisogno. 

- IO SONO BUIO di Kiersten White.
E' stata una delle ultime letture del 2016 e prestissimo ve ne parlerò in una recensione perchè mi ha colpito molto per il modo accurato e allo stesso tempo originale con cui la White ha trattato la storia di Vlad (Lada) Dracul. 

- WINTER di Marissa Meyer 
Degna conclusione di uno dei retelling più originali che abbia mai letto, non potevo non inserire Winter tra le letture migliori del 2016. Una conclusione perfetta per ciascun personaggio, senza quegli happy endings spesso troppo ricercati e inevitabilmente forzati che rischiano di rovinare serie intere. La Meyer, invece, ha saputo dare ai suoi (nostri) amati personaggi il finale perfetto per ognuno di loro e, devo ancora leggere le Novelle, ma so che ciò che tutti desideravamo leggere alla fine, si trova proprio in quella raccolta ! *_*

- LE STRANE LOGICHE DELL'AMORE di Tania Paxia (la mia recensione)
Chiudo la mia top ten con il mio romanzo preferito di Tania Paxia, uscito proprio nel 2016. Le Strane Logiche dell'amore mi ha tenuta incollata facendomi ridere ed innamorare attraverso le (dis)avventure di Cameo Pink una book blogger dal nome bizzarro, la cui vita viene completamente sconvolta da un libro scritto da un autore misterioso...

Quali sono le vostre migliori letture del 2016 ?

Nei prossimi giorni scriverò anche un post con le uscite più attese del 2017... quindi #staytuned !!!

BUONE LETTURE,

22 dicembre 2016

AMICHE DI PENNA: Il romanzo epistolare di Anna Karenina ed Emma Bovary - di M. di Francia e D. Mastrocinque | Recensione

Miei cari Bookworms,
oggi vorrei parlarvi di un bel romanzo, perfetto, a mio parere, per il periodo natalizio... forse perché associo sempre le vacanze di Natale come il momento adatto per immergermi nella lettura di qualche bel romanzo classico o qualcosa di simile! 
Si tratta di AMICHE DI PENNA: Il romanzo epistolare di Anna Karenina ed Emma Bovary di M. di Francia e D. Mastrocinque.
Ho letto questo romanzo qualche mese fa, ma solo ora sono riuscita a scrivere la mia opinione sul questo breve, ma intenso spin-off di due dei romanzi più belli mai scritti (Madame Bovary di G. Flaubert & Anna Karenina di Leo Tolstoj).
Se avete letto anche sono uno dei romanzi sopra citati, allora avete le carte in regola per godervi a pieno questo libro !
Ci tengo ringraziare la Mondadori per avermi invitato una copia del romanzo, in cambio della mia onesta opinione.

Informazioni e Trama

Titolo: AMICHE DI PENNA: Il romanzo epistolare di Anna Karenina ed Emma Bovary
Autore: M. di Francia e D. Mastrocinque
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 20 settembre 2016
Lingua: Italiano
TRAMA: Mentre è in viaggio in Italia con il suo amante Vrónskij, Anna Karénina avvia quasi per caso una corrispondenza con Emma Bovary, una signora francese che abita in provincia. Per sfuggire alla monotonia della propria vita, Emma cerca rifugio nei piaceri della letteratura e quindi non esita a consigliare ad Anna di leggere L'epistolario di Abelardo ed Eloisa, che l'ha conquistata. Anche sulla spinta di questa comune passione, le due donne iniziano a scriversi con assiduità e a scambiarsi racconti, chiacchiere e considerazioni sulle rispettive esistenze, che in parte ricalcano la trama dei romanzi di cui sono protagoniste, in parte la reinterpretano o la reinventano.
Mentre la corrispondenza tra Anna ed Emma si fa sempre più intima e disinibita, a una festa in casa Guermantes Anna incontra Charles Swann, che la introduce nei fascinosi ambienti di una Parigi a lei sconosciuta, l'accompagna al Père-Lachaise sulla tomba di Abelardo ed Eloisa, all'atelier di Degas, ai caffè degli impressionisti e soprattutto le presenta la sua amante, la cocotte Odette de Crécy. Nel frattempo, a Rouen, Emma incontra a teatro Rossella O'Hara e Rhett Butler: prigioniera delle sue passioni e ostinata nel desiderio di evadere dal meschino orizzonte borghese, progetta di partire per l'America con la sua nuova ed effervescente amica...
Lettera dopo lettera prende dunque forma una galleria di personaggi femminili indimenticabili: donne romantiche, appassionate e sognatrici oppure irrisolte, ciniche, disincantate. Anna ed Emma, specchiandosi l'una nell'altra, mettono a confronto con sempre maggiore intensità le rispettive concezioni dell'amore, si confidano, s'ingannano, s'inseguono, si sfiorano senza mai incontrarsi. Riusciranno a cambiare il proprio destino?
Con sapienza e delicatezza, Marosella Di Francia e Daniela Mastrocinque intrecciano i percorsi delle eroine più amate della narrativa ottocentesca, dando vita a un originalissimo "spin-off" di due romanzi di culto.

Durante il viaggio in Italia con l’amante Vronskij, Anna Karenina inizia quasi per caso una corrispondenza con una signora francese di nome Emma Bovary. Emma accetta di buon grado uno scambio di lettere che le permette di raccontarsi e di vivere, attraverso le parole di Anna, l’esperienza di luoghi che non ha mai visto e forse mai vedrà.
Ma sarà un libro, L'epistolario di Abelardo ed Eloisa, ad innescare l’amicizia tra le due donne, ma anche riflessioni sulla vita e confidenze amorose …

Amiche di Penna è un romanzo epistolare davvero piacevole, capace di abbattere le barriere del tempo ed espandere i mondi letterari abitati da alcune delle più famose e amate protagoniste degli ultimi secoli: donne sempre attuali nella loro fragilità e nel loro desiderio di amare senza costrizioni sociali, in totale libertà.
Donne che nei fitti scambi di lettere rivelano frammenti della propria anima, ma anche bugie e incertezze su vita e amore.

Marosella di Francia e Daniela Mastrocinque hanno saputo restituirci una sorta di spin-off davvero ben curato, che rivela uno studio attendo della psicologia delle protagoniste, riportate in vita   con delicatezza e senza snaturarne l’essenza.
E così, per esempio, è bello ritrovare Emma proprio come la ricordavo attraverso le parole di Flaubert: sognatrice, perennemente malinconica e insoddisfatta di una vita che non può essere in grado di ricalcare le avventure e gli amori dei grandi romanzi che tanto la appassionano.
Ho trovato davvero carina l’idea di popolare le vite di Anna ed Emma di personaggi letterari o realmente esistiti appartenenti all’epoca in cui sono ambientati i romanzi. Tra questi, Rossella O’Hara (l’impetuosa protagonista di Via col vento) e Rhett, i pittori Renoir e Degas.

Amiche di Penna  è un bel romanzo, che consiglio a tutti quei lettori che vorrebbero veder rivivere tra le pagine di un libro Emma, Anna, Rossella… leggere nelle epistole il fluire delle loro emozioni ed immaginare interazioni tra queste donne molto diverse tra loro, eppure non proprio così distanti.
Che cosa ne pensate?

Vi auguro tante BUONE LETTURE,




Le immagini sono state presi da Tumblr e appartengono ai legittimi proprietari


20 dicembre 2016

TRIVIAL PURSUIT READING CHALLENGE | I Vincitori


Buon pomeriggio miei cari lettori,
Siamo giunti alla fine della nostra Trivial Pursuit Reading Challenge... in questo post di chiusura vi sveleremo i vincitori  e tireremo un po' le somme di questa sfida di lettura !

ECCO I VINCITORI :

Ad aggiudicarsi il primo premio, per aver letto più libri è
SORAIRO

QUI potete controllare il numero di romanzi letti dalla nostra vincitrice

La lettrice baciata dalla fortuna, che si aggiudica il secondo premio è
ROSITA ALFIERI


Complimenti alle nostre vincitrici, che saranno contattate via e-mail al più presto.

Spero che la sfida vi sia piaciuta e che vi abbia fatto piacere seguirci !
Ci piacerebbe avere un vostro parere sullo svolgimento della Challenge, per questo vi proponiamo un sondaggio di gradimento per poter capire cosa più vi è piaciuto e cosa potremmo migliorare in una eventuale prossima edizione !




Grazie a tutti voi per aver partecipato! 
E alla prossima !

BUONE LETTURE,

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...