12 novembre 2014

OPAL di Jennifer L. Armentrout | Recensione





Holy alien baby!

Bookworms sapete che giorno è oggi?? il 12 novembre! Oggi esce il libreria la traduzione italiana di OPAL di Jennifer L. Armentrout, terzo capitolo della Serie LUX, che ha per protagonista la book-blogger-ibrido Katy e il sexy alieno Daemon.


Titolo: OPAL
Autore: Jennifer L. Armentrout
Serie: LUX #3
Editore (italia): Giunti Editore
Collana: Y
Data pubblicazione: 12 novembre 2014
TRAMA: Daemon e Katy, Katy e Daemon... Ostacolato da tutti, represso, negato, il legame proibito tra la timida studentessa e il misterioso alieno è ogni giorno più potente, inscindibile e rischioso. Il dipartimento della difesa li teme e li spia in ogni momento, ma soprattutto tiene in pugno tutti coloro che amano. Nel disperato tentativo di combattere l'organizzazione segreta che studia e tortura gli ibridi, Katy diventa sempre più consapevole degli straordinari poteri che ha acquisito attraverso la connessione aliena con Daemon: non è più la ragazza ingenua e impacciata di qualche anno prima, ed è pronta a tutto pur di ottenere verità e giustizia. Ma riuscirà a proteggere la sua famiglia e quella di Daemon dalle oscure minacce che incombono su di loro? Quando anche gli amici più stretti si rivelano dei traditori, ogni certezza sembra svanire, ma Daemon e Katy non sono disposti a fermarsi: nemmeno se la lotta dovesse travolgere i loro mondi in modo devastante.


Dawson, il fratello scomparso di Daemon e Dee, è tornato. Per un anno intero il Dipartimento della difesa lo ha costretto – sotto la minaccia di far del male a Beth – a guarire umani per poter comprendere come sia possibile creare un Ibrido. Le cose orribili di cui è stato testimone, lo hanno profondamente cambiato e il suo unico pensiero è quello di salvare Beth, la ragazza-ibrido che ama, dagli esperimenti del Dipartimento.

Dee dopo la morte di Andrew non riesce a perdonare Katy e la loro amicizia sembra irrecuperabile.

Katy e Daemon sono sempre più innamorati e la chimica tra loro sempre più scoppientante (nel vero senso della parola…), anche se le difficili situazioni che dovranno affrontare complicheranno anche il loro rapporto: Katy vorrebbe far ammenda alla morte di Andrew gettandosi nella disperata e pericolosa impresa di salvare Beth dal Dipartimento della difesa, mentre Daemon vorrebbe tenerla al sicuro, preoccupato anche dal fatto che non ritiene Katy ancora in grado di gestire alla perfezione i suoi poteri di ibrido.

A questo si aggiunge anche il ritorno di Blake di cui ovviamente non si fida nessuno, ma che sembra essere in possesso di informazioni fondamentali per poter salvare Beth, chiedendo in cambio del suo aiuto, solo la possibilità di salvare l’alieno da cui è stato egli stesso trasformato in ibrido, anche lui prigioniero del Dipartimento.
Per poter riuscire nell’impresa dovranno cercare di accrescere la loro resistenza all’Onice, pietra che causa dolori atroci ai Luxen e agli ibridi. Nel frattempo il DdD continua ad operare il suo stretto controllo sulla famiglia Black e Daemon farà di tutto per non lasciar scoprire nulla sulla natura ibrida
di Katy e per tenerla al sicuro.

Opal è il degno seguito di Obsidian e Onyx, primi due capitoli della Serie LUX, che l’Autrice Jennifer L. Armentrout scrive con la sua innata disinvoltura e tipica ironia nei dialoghi
I protagonisti dimostrano una certa maturazione: certamente le circostanze che hanno dovuto affrontare, si sono ripercosse inevitabilemente sulle loro vite e soprattutto Katy lo percepisce… vorrebbe tornate alla sua vita di prima, ai suoi libri e alle sue recensioni, ma sa che al momento questo non è possibile.  Daemon fa di tutto per proteggerla e tenerla lontano dalle questioni della sua gente, ma ormai Katy non è più un normale essere umano ed ha la forza e le capacità di fronteggiare molto più di quanto lui creda.

Non posso infine non menzionare le scene dolcissime e sensuali tra Daemon e Katy, sempre più frequenti e piccanti con l’accrescersi della loro passione – decisamente uno dei tratti distintivi della Armentrout.

Daemon parlò nella sua lingua. La qualità poetica delle sue parole non aveva senso per me, ma erano bellissime, come una musica parlata che fece danzare la mia parte aliena. “Che cosa hai detto?” chiesi. “Non c’è una traduzione,” disse, “ma la parola umana che più si avvicina potrebbe essere, sei bellissima per me.”


OPAL è davvero un bel libro i cui punti di forza, oltre alla storia d’amore tra Katy e Daemon, sono il suo ritmo incalzante, una buona dose d’azione e colpi di scena - alcuni un po’ prevedibili altri totalmente inaspettati - fino al cliffhanger finale che vi farà rimanere con il fiato sospeso, urlare e “maledire” la scrittrice e l’unica cosa che vorreste fare è sapere cosa cavolo succederà dopo! Fortunatamente avevo acquistato anche il libro successivo, Origin! Altrimenti non sarei sopravvissuta! T_T

Se avete letto i primi due libri, non potete non leggerlo! Se invece non avete ancora iniziato e non sapete chi sia Daemon Black… correte a procurarvi una copia di Obsidian, non ve ne pentirete!

Rating in segnalibri:

(5 – sono, ahimè, una fan sfegatata di LUX!)
Amazing!



Lo avete letto?
Cosa ne pensate?

Buona lettura, 







4 commenti:

  1. Aaaaw che bella recensione! *-*
    Ho comprato Opal l'estate scorsa, ma non sono ancora riuscita a ritagliargli uno spazietto e a leggerlo ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cooorriiii a leggerlo! XD eheheh! spero che riuscirai a leggerlo presto, così poi mi dici che ne pensi! :D

      Elimina
  2. Mi sono appena unita ai tuoi lettori!
    Non ho ancora letto niente di quest'autrice, ma penso che inizierò la serie al più presto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!! :D Sii inizia a leggere questa serie, è davvero carina!

      Elimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...