6 novembre 2017

Spotlight on... A CACCIA (Theologia #1) di Alaisse Amehana


 Spotlight on...  la mia rubrica dedicata agli autori italiani emergenti o autopubblicati


Buon lunedì miei carissimi Booklions,
iniziamo la settimana con un nuovo appuntamento della mia rubrica Spotlight on... nella quale vi segnalo libri interessati usciti di recente, scritti da autori emergenti o autopubblicati.

Il libro di cui oggi vorrei leggere un estratto insieme a voi è A CACCIA di Alaisse Amehana, autrice che molti di voi già conosceranno grazie all'urban fantasy Io sono Vera.
Protagonista di questo nuovo promettente romanzo è Theo, un vampiro che si ritroverà a dover dare la caccia ad un assassino...

Informazioni e Trama

Titolo: A CACCIA
Autore: Alaisse Amehana
Serie: Theologia #1
Autopubblicato
Data di pubblicazione:
Lingua: italiano

AMAZON | GOODREADS

TRAMA: Vivevo tranquillo come Pulitore, lavoro degradante per un vampiro del mio calibro, ma ammetterete che coi tempi che corrono uno stipendio fisso ha il suo fascino. Poi è andato tutto in malora.
Come sempre, quando c’è qualche disastro di dimensioni colossali io ci finisco in mezzo. 
Questa volta mi sono imbattuto in una ragazzina inquietante con la capacità di mandarmi fuori di testa con un solo sguardo.  Sono certo che mi voglia morto. Avrei bisogno di alleati ma il mio talento è nel campo opposto: nel corso dei secoli ho collezionato più nemici mortali che scarpe e l’unico che ora sembra pronto ad
aiutarmi è un demone minore in grado di trasformarsi in topo.
Io avrei voluto solo essere lasciato in pace, invece mi trovo a dare la caccia a un assassino e a guardarmi le spalle da Lecroc, un licantropo che inspiegabilmente mi vuole morto da quando… beh, da sempre.
Qualcuno mi aiuti.

«Ti metterò in coppia con il mio elemento migliore».

Seguì un secondo di silenzio in cui feci il riepilogo di tutti quelli che conoscevo che facevano parte della Squadra Investigazioni. Pregai con tutto il cuore che non si riferisse a Strink, il troll della Scozia. Io e lui avevamo avuto qualche diverbio durante il famoso periodo della Grande Astinenza. Per la precisione io avevo deciso che il sangue di troll poteva essere abbastanza nutriente e che non rientrasse nel divieto, lui la pensava diversamente. Certi screzi te li porti avanti per secoli. Insomma, avevo solo tentato di prosciugarlo del suo sangue, che cosa sarà mai? Non avete idea di cosa fanno i troll alle loro vittime.

«Starai con Seril».

Un piacevole senso di soddisfazione mi scaldò il petto. Seril. La fata più sexy di tutta l’azienda avrebbe fatto coppia con me. Questi omicidi cominciavano davvero a piacermi. Non che tutti gli omicidi non abbiamo per me un certo fascino, ma questi avevano avuto risvolti imprevisti da non sottovalutare.

«Seril, fantastico, voglio dire, ok. Quando comincio?».

Alaisse Amehana è nata a Torino in un giorno molto freddo di un anno non troppo lontano. 
Da piccola voleva fare l’archeologa scienziata per compiere grandi imprese, poi ha scoperto che leggere di altre persone che vivevano incredibili avventure era molto più comodo e meno rischioso.
Si è diplomata al Liceo Classico e per la coerenza che la contraddistingue si è poi iscritta a Lingue e Culture dell’Asia e dell’Africa, dove studia giapponese e francese. La sua prima passione resta la scrittura e ha partecipato al Concorso Giunti Shift dove è risultata tra i finalisti.
Tra un capitolo letto e uno in via di elaborazione non dimentica di seguire dieci serie tv contemporaneamente, gestire un blog privato e due in collaborazione, cucinare torte al cioccolato e litigare col proprio fratello.
Nel tempo libero studia, ma non è una cosa di cui le piace parlare.


Che cosa ne pensate? 

 BUONE LETTURE,

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...