29 dicembre 2014

GRUPPO DI LETTURA: My True Love Gave to Me - Recap 2° Tappa | Krampuslauf di Holly Black



Cari lettori,

benvenuti alla seconda Tappa del Gruppo di lettura per My True Love Gave to Me,  organizzato in collaborazione con Giada [Books in the Starry Night], Veronica [She was in Wonderland] e Juliette [Sweety Readers]. 

oggi vi parlerò di Krampuslauf di Holly Black, mentre potrete trovare nei blog di GiadaJuliette e Veronica i commenti agli altri tre racconti:


KRAMPUSLAUF di Holly Black

Fin da bambina Hanna ha avuto una predilezione per la magia e per tutte le creature fantastiche di cui si narra nei libri. Così accadeva che per Natale chiedesse a Babbo Natale regali assurdi, come gessetti magici con cui poter disegnare una porta che la conducesse da sua madre, dalla quale era stata abbandonata quando era ancora molto piccola…


Durante una festa organizzata per il Krampuslauf, (la notte in cui lo scopo principale è quello di spaventare a morte le persone, rincorrerle con torce e fruste in mano, mascherati da demoni con le corna), Hanna, Wren e Penny invitano ad una fantomatica e totalmente inventata Festa di Capodanno organizzata da loro, Roth e la sua nuova fidanzata. Penny è innamorata di Roth, con cui ha una relazione aperta, e lui, da parte sua, non perde mai tempo a cercare nuove ragazze con cui uscire. Proprio per dar parvenza di verità alla “grande festa”, le ragazze cominciano ad invitare persone a caso, tra cui un ragazzo bellissimo, vestito da fauno che ha attirato l’attenzione di Hanna.
Hanna, Penny e Wren decidono, alla fine, di organizzare veramente la Festa di Capodanno nel vecchio camper della nonna di Hanna.
La festa inizia ad ingranare bene, quando l’arrivo di Roth rovina ogni cosa e la lite tra lui, Penny e la nuova fidanzata, finisce in una rissa generale. All’improvviso, fa il suo ingresso nel Camper il ragazzo vestito da fauno incontrato alla festa di Krampuslauf, insieme a due suoi amici… tutti mascherati da demoni. Il misterioso ragazzo si chiama Joachim, come il fidanzato immaginario inventato da Hanna qualche anno prima. Hanna capisce ben presto di avere davanti non tre normali ragazzi, ma delle creature magiche… ciò in cui Hanna aveva smesso di credere da tanti ann—la  magia—esiste sul serio e la prova è davanti ai suoi occhi, spalancandole davanti un nuovo mondo pieno di possibilità.

… maybe I was wrong about the things I thought I couldn’t have, that weren’t for me. Maybe it was okay to imagine greater things. Maybe it was all for me, if I wanted.


Krampuslauf non è certamente pervasa da quello spirito natalizio che ho trovato in molte delle storie lette fin qui. Sinceramente, all’inizio non capivo assolutamente cosa c’entrasse una festa come quella di krampuslauf, che ricorda un po’ il nostro Halloween.
Si tratta, tuttavia, di un racconto in cui l’elemento centrale sembra essere la magia e la fantasia che sono state il rifugio di Hanna in tutte le avversità incontrate nel corso della sua vita, anche se crescendo, la realtà aveva quasi preso il sopravvento. L’arrivo del Krampus, tuttavia, le mostra che tutto ciò in cui aveva creduto, le storie lette nei libri che il padre le regalava, erano tutte vere e a quel punto il suo unico desiderio è quello di non dimenticarsi mai dell’esistenza della magia… e ciò le conferisce la forza di superare quei limiti che a volte, non solo la realtà, ma anche noi stessi ci poniamo.


Per la prossima settimana, leggeremo insieme il racconto Star of Betlehem di Ally Carter 

Ally Carter è lo pseudonimo di Sarah Leigh Fogleman (nata nel 1974), laureata presso la Oklahoma State University e la Cornell University.


Il suo primo romanzo, Cheating at Solitaire,è stato pubblicato nel 2005 e racconta le vicende di una famosa guru che aiuta i single e che diventa estremamente conosciuta per essersi legata ad una delle star più sexy di Holliwood.
Il suo primo romanzo YA, I’d tell you I love you, But Then I’d Have to Kill You è la storia di una ragazza che frequenta una delle scuole per spie più prestigiosa e ciò che accade quando lei si innamora di un ragazzo normale che non ha la benché minima idea su chi lei sia veramente. La serie Gallagher Girls è stato tradotto in italiano come Spy Girls



Calendario
- dal 4/12 al 14/12 – ISCRIZIONI
- 15 dicembre - post di Introduzione al GdL
- dal 15/12 al 22/12 – 1° TAPPA [-Midnights di Rainbow Rowell - The Lady and the Fox di Kelly Link - Angels in the Snow di Matt de la Peña - Polaris Is Where You’ll Find Me di Jenny Han]
- dal 22/12 al 29/12 – 2° TAPPA [- It’s a Yuletide Miracle, Charlie Brown di Stephenie Perkins - Your Temporary Santa di David Levithan - Krampuslauf di Holly Black - What the Hell Have You Done, Sophie Roth? Di Gayle Forman]
29 dicembre – Recap 2° Tappa
- dal 29/12 al 05/01 – 3° TAPPA [- Beer Buckets and Baby Jesus di Myra McEntire - Welcome to Christmas, CA di Kiersten White - Star of Bethlehem di Ally Carter - The Girl Who Woke the Dreamer di Laini Taylor]
5 gennaio – Recap 3° Tappa
Anche per questa settimana è tutto, miei cari lettori!
Se vi siete persi la tappa precedente, vi basta cliccare nel link che trovate nel calendario qui sopra!

Fatemi sapere il vostro parere sul racconto di Holly Black,
sono sempre super curiosa di leggere i vostri commenti!

A presto e ... Buona Lettura,






8 commenti:

  1. ho letto che i krampus sono figure legata a san Nicolò, nella tradizione erano coloro che lo accompagnavano e che punivano i bambini cattivi. A me è piaciuta molto questa storia avrei voluto più dettagli e avrei voluto che continuasse sarebbe una bella trama un libri incentrato su creature fantastiche poco conosciute come il krampus il suo personaggio era molto interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di leggere questo racconto non conoscevo la figura del Krampus (per questo non capivo cosa c'entrasse all'inizio il Krampuslauf! :D) e ora che mi dici che è legata alla figura di san Nicolò, vorrei leggere qualcosa in più su di loro (ho googlato "krampus" e le foto che sono uscite fuori sono piuttosto terrificanti... Fortuna che non sono più una bambina... Ahaha! xD)
      Mi sarebbe piaciuto anche a me avere più dettagli e un seguito... Chissà che prima o poi non lo scriva! *__*

      Elimina
  2. Mi piace molto quello che hai scritto su questa storia. Hai centrato proprio il punto della novella secondo me =) Il significato mi è piaciuto molto però ho fatto un po' fatica a leggerla, non so, non l'ho trovato molto scorrevole forse e non posso dire che sia una delle mie preferite..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto! <3
      La storia è carina, ma Il problema secondo me è che a volte la narrazione sembra troppo frammentata... (tra la festa di krampuslauf, i ricordi di Hanna e la festa di capodanno... Forse troppe cose insieme)
      Però anche a me il significato è piaciuto molto! :D

      Elimina
  3. Uno di quelli che mi è piaciuto di più. In particolare per l lezione che il ragazzo ricco si becca e per il vero dono che Hanna desidera, riceve.
    E c'è un'atmosfera magica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roth è proprio antipatico e si è beccato una bella lezione! Muahahha! XD

      Elimina
  4. Io conoscevo la figura del krampus perché in alcune zone della mia regione la gente si traveste ad krampus nel giorno di San Nicola per spaventare i bambini. Comunque sia ho trovato la novella molto confusionaria e noiosa... la peggiore novella delle dodici! Ma io mi sono persa il fatto che la protagonista si chiamasse Hannah, nella novella non viene nominato il suo nome, il che mi aveva infastidito molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow davvero?! (mi sento molto ignorante al momento... :p)
      Il problema è che secondo me la narrazione è un po' tropo frammentata... La Black ha cercato di raccontare molti episodi per cercar di far conoscere il personaggio, ma a volte ha creato un po' di confusione... Anche a me ha dato un po' fastidio il fatto di non sapere il nome della protagonista e se non sbaglio, il suo nome viene detto solo alla fine! La storia mi è sembrata carina, ma ho preferito, per esempio, quella della settimana scorsa (Angels in the snow) ... :D

      Elimina

Ogni commento è per me come un pizzico di polvere fatata ... Grazie! ♡

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...